pattern
logo
piazza VII novembre
T +39 051 6493772
F +39 051 4070575
 
 

QUEEN KONG PARTY

Sabato 10 marzo 2012 � dalle h 22 fino a tardi
B.u.c.o. � via Zago 11, sotto il ponte Stalingrado, Bologna

Associazione Comunicattive, Let’S Queer e Maia P, in collaborazione con il gruppo gender drag romano Eyes Wild Drag, presentano:

QUEEN KONG PARTY: una serata dedicata alla trasformazione e al gioco con la propria visione - e versione - di s�!

Dalle 22: STYLE STATION - camera di trasformazione a cura di Eyes Wild Drag - trucco, parrucco & queen restyle

MENAGE � TROIS - live

A seguire: VICTORIA CONTEST, performance e contest F2Queen a cura di Eyes Wild Drag, per la prima volta a Bologna!
Salite sul palco e partecipate alla competition! Tutte possiamo essere drag queen per una notte: Bio Queen, Faux Queen, FtoF Drag Queen, Trans, Inter Queen, esaltiamo questa mascherata che � la femminilit�, rivisitiamola, sconvolgendola in una competition “all’ultima stilla di gloss�.

DJ SET: Sillygoose - Kinda - Lemp
VJ SET: Sasori

I ricchi premi per le vincitric* del contest:
- un giorno gratis alle proiezioni della 6� edizione di Some Prefer Cake - Bologna Lesbian Film Festival 2012 www.someprefercakefestival.com
- 2 cd della IRMA RECORDS www.irmagroup.com
- cotillon dell’Osteria del Barattolo (Via delle Belle Arti 2, Bologna)

BE QUEEN, BE KING, QUEER UP!

 
  home sweet wall
 

HOME SWEET WALL

Marted� 12 aprile 2011� dalle h 18
Nosadella.due � via Nosadella 2, Bologna

In Italia pi� di 14 milioni di donne hanno subito violenza fisica, sessuale o psicologica nel corso della loro vita. Da un uomo italiano. Marito, compagno, ex fidanzato, padre, zio, parente prossimo. La violenza in Italia e nel mondo � un fatto domestico, che avviene tra le mura di casa molto prima e molto pi� spesso che in strada. Che riguarda le relazioni di genere, la cultura e l’immaginario condivisi.
Per il progetto The Wall (archives), che Nosadella.due ospita fino al 19 aprile presso i suoi spazi in via Nosadella 2, l’associazione ComunicAttive propone Home Sweet Wall, una selezione di campagne internazionali di comunicazione sociale contro la violenza sulle donne che denunciano l’invisibilit� sociale del tema della violenza di genere in ambito domestico. Le mura della casa come metafora dell’impenetrabilit� dell’ipocrisia collettiva di una societ� che difende l’istituto della famiglia senza essere in grado di denunciare ci� che al suo interno si consuma.
Special guest: Sarah Fornito � Diva Scarlet

The Wall (archives) � un progetto di Pietro Gaglian� che nasce dal bisogno di rilevare una geografia emotiva e intellettuale, di fare il punto sullo stato della consapevolezza globale e della responsabilit� individuale, di amplificare l'interrogativo sulle ragioni dell'arte attraverso strumenti e dispositivi di partecipazione non convenzionali. The Wall � un archivio in progress itinerante che si costituisce di contributi formali e teorici di artisti, critici, studiosi, architetti, autori, designer, che si interrogano sul significato attuale di “muro�, inteso nella sua declinazione geopolitica, sociale, morale, generazionale, relazionale, fisica.
L'ARCHIVIO THE WALL E' VISITABILE A NOSADELLA.DUE FINO AL 19/4 NEI GIORNI DI MARTED�, GIOVED� E SABATO DALLE ORE 15 ALLE ORE 18.30 (OPPURE SU APPUNTAMENTO CHIAMANDO IL 392 3457410).
www.nosadelladue.com

 
 
L'associazione Comunicattive parteciperà al

FESTIVAL DELLE DIFFERENZE

Una geografia dei pregiudizi contro tutti gli apartheid del mondo. 17-18 Marzo 2011 � Bologna


E dalle 22.30 fino a notte fonda� C/O La Scuderia di Piazza Verdi
Il Gran Ballo delle differenze
Il Ballo di tendenza che fa la differenza!
Sotto l'influsso delle contaminazioni musicali: melodie zingare, brasiliane, balcaniche e italiane, per trasfondere la citt� di una variet� di stili, generi e intrecci musicali provenienti dai Nord e dai Sud del mondo, per ricercare attraverso il ballo l'arte visiva e musicale la socialit� fra popoli e culture differenti.
Sambaradan GLOBAL KAN KAN
Poppen Dj � Lady Bit e Lemp (Let’s Queer)
Visual set Martinik
INGRESSO 5,00 euro

A cura di Amici dei Popoli, Arci, Arci Mondo, C.E.S.D., Associazione ComunicAttive, Città del Capo Radio Metropolitana,
Associazione Culturale Crossmode, Associazione Culturale Oltre, Associazione Sexyshock, Associazione Yoda, Associazione La Zona

E' un evento promosso
Per info:

http://granballodelledifferenze.wordpress.com/
Comunicattive e Let's Queer presentano

RIGèNERATI

VENERDI' 4 MARZO 2011 H. 21.30

@ B.U.C.O. via Zago 11, sotto il ponte di Stalingrado - Bologna

Interpreta il genere delle tue fantasie o mostra quello della tua quotidianità con dettagli, trucco, parrucco o qualsiasi accessorio ti renda fier@ di te.


21:30 Opening dj set con MLB+Vertebra vj

22:30 Angela BARALDI in Wave
Live showcase di Angela Baraldi (voce), Lucio Morelli (piano) e Davide Blandamura (basso)
Omaggio alla new wave anni ’80 con reinterpretazioni di brani di Lou Reed, David Bowie, Joy Division.

A seguire djset con Trippy+Lady Bit e Lemp + Live painting con BURP GIrLz + Vertebra vj
 
  rigènerati
CONTRO LA VIOLENZA DI GENERE BISOGNA RIGENERARE I MODELLI CULTURALI
DIFFONDI LA CAMPAGNA "RIGENERIAMO"
HTTP://RIGENERIAMO.NOBLOGS.ORG/
E PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE ISCRIVENDOTI ALLA MAILING LIST
TRANSGENDER@GNUMERICA.ORG
L’appuntamento fa parte di un calendario di iniziative organizzate a Bologna da associazioni femminili, femministe e queer in vista dell’8 marzo:
 
Giovedì 3 marzo @Alma Winter Action
Indipendead Records&Booking e Betty&Books presentano
Marie Antoinette Live
Sabato 5 marzo @Scalo San Donato
Made in Woman // female art, music and culture presenta:
We are ONE!:::Made in Woman 1st B-day
8 marzo 1908 - 5 marzo 2011 - oggi l’incendio lo appicchiamo noi!


13 febbraio, massa critica con gli ombrelli rossi:
Noi vogliamo tutto!

Appuntamento a Bologna domenica 13 febbraio 2011, ore 14.30, in Piazza XX Settembre.

 
 
 
     
 
GIOCA JOUER - Guida pratica per salvarti dai giochi sessisti

L’associazione ComunicAttive sta conducendo un percorso di riflessione su come giochi e giocattoli contribuiscano a condizionare l’identit� di genere e l’autorappresentazione di bambine e bambini. Prendendo spunto dalla Campagne contre les jouets sexistes realizzata da una rete di associazioni francesi (per info http://marginaliavincenzaperilli.blogspot.com), abbiamo realizzato Gioca Jouer. Guida pratica per salvarti dai giochi sessisti, un opuscolo per proporre ai genitori alcuni spunti di riflessione sui ruoli, comportamenti, attitudini che i giocattoli attribuiscono a bambini e bambine in base al loro genere, contribuendo a riprodurre l’impostazione sessista della nostra societ�.

Crediamo che rompere questi schemi che proiettano nelle bambine la cura della casa, la maternit� e la bellezza modello unico, e nei bambini l’eroismo e la virilit�, possa aprire possibilit� di pensiero, di esistenza e di felicit� per tutt@

Scarica Gioca Jouer
 
change your mind  
Intervista all'Associazione ComunicAttive su "L'Europa che verr�"

scarica il file in pdf
vivinG   fiocco bianco

8 MARZO 2009 - L'Associazione ComunicAttive presenta
VIVIN G rigenera le tue forze!

Un piccolo oggetto di uso quotidiano spesso associato, nell'immaginario collettivo, alla femminilit�: uno specchietto da borsetta... � questo il gadget che l'associazione ComunicAttive propone come strumento di comunicazione per l'8 marzo, con un messaggio di empowerment rivolto alle donne. VIVIN G - rigenera le tue forze! nasce dal desiderio di usare l'ironia per smontare i discorsi, purtroppo pervasivi in questi tempi bui, che confermano la cultura dominante della violenza: le donne vengono rappresentate come oggetto della protezione maschile che si esprime nel virilismo rondaiolo e nei pacchetti sicurezza.
Ogni nuovo stupro diventa pretesto per sottrarre alle donne autonomia e libert� e spargere paura sulle nostre teste e sulle nostre vite, relegandoci nel ruolo passivo delle vittime.

A tutto questo noi rispondiamo con un' “automedicazione� che rende superfluo ogni dottore e mette al centro la consapevolezza femminile, il piacere, l'autostima e il potere delle donne. Guardiamoci allo specchio riconoscendoci non nell'immagine che vorrebbero proiettarci addosso, ma in quella che ognuna di noi sceglie per se stessa, un'immagine che ha la forma dei nostri desideri e le mille sfaccettature delle nostre vite quotidiane.
Una dose di VIVIN G, allora, come integratore di consapevolezza, stimolatore di fantasie erotiche e, all'occorrenza, strumento di autodifesa, per combattere le infezioni all’autostima e stimolare spasmi del desiderio di varia origine e natura.

Leggi il foglio illustrativo
Scarica la locandina

 
 
CAMPAGNA FIOCCO BIANCO

La Campagna del Fiocco Bianco rappresenta la pi� vasta azione al mondo condotta da uomini che operano per porre fine alla violenza degli uomini sulle donne. Portare un fiocco bianco rappresenta un impegno personale a non commettere mai, n� a giustificare o a rimanere in silenzio di fronte ad atti di violenza commessi sulle donne. Portare un fiocco bianco � un modo per dire "Nel nostro futuro non c'� posto per la violenza sulle donne".
In italia la campagna � promossa dalle associazioni Artemisia, Casa delle Donne per non subire violenza, La Nara e Maschile Plurale.
Comunicattive ha ideato e realizzato la campagna di comunicazione 2008.

Scarica le locandine della campagna
acheter viagra
farmacia on line cialis
viagra online